Archivi categorie: Nickel

Fusione Fredda: medaglia d’argento all’E-Cat

medaglia d'argentoE’ dicembre, e come tutti gli anni e’ tempo di classifiche dei top e dei flop dell’anno che sta finendo.
E ovviamente non potevano mancare classifiche inerenti il mondo scientifico. La rivista Real Clear Science (http://www.realclearscience.com/) ne ha stilata una molto particolare: quella della scienza spazzatura del 2013.
Come starete intuendo la medaglia d’argento e’ stata vinta dall’E-Cat proprio in questo campo.
Real Clear Science spiega cosi’ questo secondo posto.
La speranza di trovare un tipo di energia pulita e potenzialmente inesauribile e’, secondo la rivista, alimentata da persone senza scrupoli che mirano al denaro di chi crede si stia riuscendo a scoprire tale fonte. E, sempre secondo RCS, l’E-Cat, il reattore creato da Andrea Rossi che funzionerebbe a temperatura ambiente fondendo nickel e idrogeno, sarebbe la piu’ grande di queste bufale (viene asserito con convinzione che per ottenere della fusione siano indispensabili un’alta temperatura e pressione).
L’articolo poi prosegue parlando del report pubblicato in primavera che riportava il risultato dei test indipendenti svolti sull’E-Cat. Report che, come sottolinea Real Clean Science, e’ stato poi demolito dai fisici Siegel e Thieberger anche basandosi sul fatto che la pubblicazione non e’ stata sottoposta ad una peer review.
Ma l’opera di denigrazione dell’E-Cat non finisce qui, e l’articolo si chiude affermando che la fusione fredda non e’ una scienza valida, e che l’E-Cat non si avvicina nemmeno minimanente ai requisiti richiesti per affermare che sia una vera scoperta.
Ecco dunque che si rifanno sentire a gran voce i detrattori di Andrea Rossi, che in questo periodo stanno trovando il campo sufficientemente sgombro da poter affondare le loro bordate.
Al momento non sono giunte dichiarazioni da parte di Rossi, e non sappiamo se ne arriveranno nei prossimi giorni oppure se il nostro inventore aspettera’ direttamente la pubblicazione dei risultati dei test in corso.
E voi cosa ne pensate? Avete perso la fiducia o ritenete che la fusione fredda sia una valida alternativa, con o senza Rossi?

LENR: la ST Microelectronics fa richiesta di brevetto

Stmicroelectronics

Un altro passo avanti verso l’utilizzo delle LENR? E’ ancora presto per dirlo, ma certamente e’ una bella notizia per chi e’ convinto del loro funzionamento.

La ST Microelectronics, colosso italo francese con base a Ginevra, sembra proprio certa della legittimita’ delle LENR. L’azienda, che e’ tra i leader mondiali nella produzione di semiconduttori e componentistica, ha infatti depositato in febbraio richiesta di brevetto (pubblicata il 19 settembre) presso l’Ufficio Brevetti statunitense per un reattore che funzionerebbe attraverso le LENR. Tra i metalli che contribuirebbero al funzionamento del congegno ci sarebbe anche il nichel, materiale impiegato anche da Andrea Rossi per il suo E-Cat.

E-Cat: NewLifeRadio intervista Andrea Rossi

Ecco di nuovo un Andrea Rossi estremamente disonvolto concedere lo scorso 25 giugno un’intervista a Giulietta Bandiera del canale NewLifeRadio.

Notizia di quest’ultimo intervento di Rossi ci e’ giunta direttamente dal  suo blog sul Journal of Nuclear Physics.

L’incontro e’ durato circa mezz’ora, ed e’ stato un po’ diverso dalle precedenti interviste, meno formale e tecnico forse, ma con un Andrea Rossi piu’ cordiale ed estroverso del solito.

Fusione Fredda: e’ morto Sergio Focardi

Rossi_Focardi_5

Il 22 giugno, dopo una lunga malattia, il Professor Sergio Focardi ci ha lasciato.

Sono l’Universita’ di Bologna ed Andrea Rossi in persona a darne la comunicazione sui rispettivi siti e noi, pur non avendolo conosciuto personalmente, vorremmo unirci al dolore dei familiari e collaboratori per questa grande perdita.

Focardi, Professore emerito di Fisica generale all’Universita’ di Bologna, e’ stato un grande sostenitore della fusione fredda, al cui studio ha contribuito notevolmente.

Il Parlamento Europeo e la Fusione Fredda

Parlamento_Europeo

Lo scorso 3 giugno si e’ tenuto presso il Parlamento Europeo di Brussels un importante seminario dal titolo New advancements on the Fleischmann-Pons Effect: paving the way for a potential new clean renewable energy source? .

Importanti studiosi, ingegneri e uomini d’affari nel campo dell’energia sono giunti da tutto il mondo per partecipare a questo evento e discutere insieme dei risultati a cui si e’ giunti nella ricerca sulla fusione fredda.

Sul blog di Daniele Passerini e’ possibile trovare le foto delle slides delle presentazioni, che son state tutte estremamente interessanti.

Nuova intervista radiofonica di Andrea Rossi

Andrea Rossi ci ha colti nuovamente impreparati. Infatti, dopo esserci rassegnati ad un lungo silenzio stampa, eccolo ospite del programma radiofonico americano Tom and Doug Radio Show.

Il video che vi proponiamo contiene solo una parte dell’intervista, che sara’ disponibile integralmente nelle prossime settimane.

Thomas Florek, uno degli intervistatori, ha reso nota la pubblicazione del video su youtube sia tramite il blog e-cat world, ma soprattutto postando sul blog di Andrea Rossi  sul Journal of Nuclear Physics il link per accedere al video. E Rossi si e’ mostrato molto grato a Florek, ringraziandolo personalmente per aver pubblicato esattamente quanto detto da lui nel corso dell’intervista.

LENR: Francesco Piantelli ha ottenuto il brevetto europeo

Ebbene si, senza tanti clamori Francesco Piantelli c’e’ riuscito. L’Ufficio europeo ha concesso il brevetto all’invenzione di Francesco Piantelli (che, lo ricordiamo, si basa anch’essa su una reazione nickel-idrogeno).

Ovviamente ora ci si domanda quali saranno i progetti del nostro Professore per commercializzare il suo prodotto attraverso la sua societa’, la nichEnergy Srl.  E’ comunque un bel passo avanti, e non possiamo che congratularci con Piantelli per la perseveranza con cui sta sviluppando la sua ricerca.

Al momento ancora nessuna dichiarazione da parte di Andrea Rossi che sospettiamo stia passando delle ore non proprio serenissime.

Andrea Rossi: intervista speciale su Radio Citta’ del Capo

Paolo Soglia, direttore dell’emittente Radio Citta’ del Capo, e’ riuscito ad ottenere un’intervista piuttosto corposa ed interessante da Andrea Rossi poco dopo la Conferenza di Zurigo dell’8 e 9 settembre (dedicata  all’E-Cat e alle LENR), ed ha deciso di metterla a disposizione di tutti su YouTube.

Il colloquio e’ stato suddiviso in questi 8 capitoli (di cui vi forniamo un brevissimo riassunto del contenuto):

Fusione Fredda: l’E-Cat diventa ‘hot’

Dopo la fuga di notizie avvenuta nelle scorse settimane, ora Andrea Rossi parla apertamente dei nuovi progetti riguardanti il suo E-Cat, denominato ormai hot cat.

In attesa di vedere finalmente Rossi in carne ed ossa a Zurigo l’8 e il 9 settembre, e sentire direttamente da lui in cosa consistono queste novita’, cerchiamo comunque di farci un’idea sugli ultimi sviluppi. Grazie a quanto riportato da PESN e da E-Cat World (oltre alle risposte di Rossi stesso sul suo blog) alcuni dati sembrano gia’ emergere.

LENR: la dimostrazione di Celani

Grazie a questo video amatoriale girato da un partecipante alla NIWeek che si sta tenendo ad Austin, Texas, abbiamo modo di assistere al funzionamento del dispositivo LENR creato da Francesco Celani.

Prima di tutto pero’ e’ doverosa una precisazione: bluesmovers (il nome dell’autore del filmato) ha confuso Celani con un collaboratore di Andrea Rossi, ma noi sappiamo bene che non e’ cosi’.