A Padova la 19ma International Conference on Condensed Matter Nuclear Science (ICCF19)

ICCF 19 Padova

 

 

 

 

 

Il 2015 vedra’ Padova in veste di padrona di casa della ICCF19, diciannovesima International Conference on Condensed Matter Nuclear Science.
L’evento si terra’ dal 13 al 17 aprile 2015, e il suo sito e’ gia’ stato approntato ed e’ ora disponibile, sebbene alcune pagine siano ancora in costruzione.
Gli abstract e l’agenda devono ancora essere finalizzati.
A dare il benvenuto ai partecipanti e’ Antonio La Gatta (che sara’ il Conference Chair), fondatore e presidente del TSEM, ente organizzatore dell’evento.
La TSEM, che ha sede a Padova, e’ un’azienda che si occupa di ricerca, progettazione e produzione di tecnologie innovative nei settori sanità, energia e sicurezza.
Per definire l’interesse dell’azienda e del suo presidente nel campo energetico, ricordiamo che la TSEM ha gia’ collaborato con enti quali l’ENEA, e, come riportato dal loro sito, investe il 20% del proprio fatturato nella ricerca.
Per ricevere aggiornamenti e informazioni circa la Conferenza che si terra’ il prossimo aprile, La Gatta invita gli interessati ad iscriversi alla newsletter tramite il sito della ICCF19.
Sara’ dunque un esponente dell’eccellenza italiana ad accogliere questo importante evento annuale.  Ricordiamo che il termine ultimo per registrarsi alla Conferenza e’ il 10 marzo 2015.
Anche in questa occasione non si hanno notizie di una partecipazione di Andrea Rossi, ma il nostro inventore ci ha sempre regalato sorprese, vedremo quindi se questa volta fara’ un’eccezione.
Ad occuparsi di lui in queste ore e’ stato il sito della testata tedesca The Spiegel, con un articolo di Ralph Diermann su Rossi ed il suo E-Cat. L’articolo non e’ dei piu’ lusinghieri, e ancora una volta pone la domanda se Rossi sia un genio o un imbroglione.
Nonostante gli esiti positivi del Lugano Report, Rossi dovra’ combattere ancora a lungo la diffidenza nei suoi confronti, almeno finche’ non sara’ reso possibile l’utilizzo del suo reattore.

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.