Andrea Rossi dice basta alle interviste

Andrea Rossi ha deciso di prendersi una pausa dalle interviste, e ha deciso di non rilasciarne piu’ finche’ l’impianto da 1MW per uso civile non vedra’ ufficialmente la luce.

Almeno e’ quanto ha dichiarato sul suo blog il 13 novembre, tramite un post di risposta a tutte le richieste ricevute: “non rilascero’ piu’ interviste di nessun tipo finche’ l’impianto da 1MW ad uso civile sara’ presentato al pubblico“.

Secondo quanto afferma l’ingegnere questa decisione e’ stata presa di comune accordo tra i vertici della Leonardo Corporation e il nuovo partner americano. Rossi afferma inoltre che ogni altra intervista in questo periodo sarebbe superflua in quanto non c’e’ altro da aggiungere a quanto e’ gia’ stato detto, mentre c’e’ ancora un’enorme mole di lavoro da svolgere. Il nostro ingegnere conclude dicendo che il filo diretto con quanti seguono il suo blog sul Journal of Nuclear Physics non verra’ interrotto, e che continuera’ a rispondere alle domande dei suoi lettori.

Cosa dobbiamo aspettarci questa volta dal silenzio di Rossi? Che forse stia ‘studiando’ il modo per farsi finalmente approvare il brevetto europeo del suo E-Cat, dopo la recente delusione?

Come sempre, non ci resta che attendere. E nel frattempo vedere come procedono le vendite dell’E-Cat in Italia.

 

 

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.