Andrea Rossi: l’E-Cat QuarkX verra’ presentato sia in Svezia che negli USA

Rossi 9 november 2016Dalle pagine del suo blog sul Journal of Nuclear Physics, Rossi ci fornisce due piccole anticipazioni riguardanti la sua ultima invenzione: l’E-cat QuarkX. Una si riferisce alla presentazione pubblica di quest’ultimo reattore a cui Rossi ed il suo gruppo stanno ancora lavorando, l’altra e’ piu’ tecnica, e riguarda le dimensioni raggiunte da questo nuovo modello di E-Cat.

Partiamo dunque dalla possibilita’ di vedere finalmente in funzione questo nuovo dispositivo predisposto da Andrea Rossi e dal suo team. Qualche settimana fa avevamo gia’ anticipato che Rossi prevede di presentare pubblicamente l’E-Cat QuarkX verso il mese di febbraio del 2017, confidando che la messa a punto del reattore continui a procedere per il meglio. Sappiamo infatti che il nuovo partner (ancora segreto, anche se circolano dei nomi in rete) di Rossi ha vincolato la prosecuzione di collaborazioni future al raggiungimento di un livello di affidabilita’ denominato ‘Sigma 5’ (ossia quando le probabilita’ che un evento si verifichi nello stesso modo sono molto alte, cioe’ il 99.9999%).

In questi giorni il tono delle risposte che Rossi fornisce ai suoi lettori e’ decisamente rassicurante, e trapela un evidente ottimismo. I paesi prescelti per queste dimostrazioni pubbliche sono la Svezia e gli USA, paesi per cui Rossi ha sempre dimostrato una certa predilezione (abbastanza corrisposta). E a Frank Acland Rossi conferma che le presentazioni saranno due.

Purtroppo al momento non ci sono foto ufficiali che ci mostrino l’aspetto dell’E-Cat QuarkX, per cui il livello di curiosita’ tra il pubblico di Rossi sta crescendo. Rispondendo pero’ ad alcune domande dei suoi lettori, Rossi fornisce almeno le ultime misure del reattore (rispetto a quelle fornite prima dell’estate si puo’ notare che il reattore e’ stato piuttosto rimpicciolito), che sono:

  • lunghezza: 2 cm
  • diametro: 0.6 cm
  • Rating: 20W

Rossi ed il suo gruppo sono quindi riusciti a ridurre ulteriormente le dimensioni del reattore ed un lettore chiede se queste nuove misure renderanno possibile applicare l’E-Cat QuarkX a piccoli oggetti quali caloriferi per riscaldare piccoli ambienti. E Rossi conferma la possibilita’ di questo impiego.

 

 

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.

Un trackback per "Andrea Rossi: l’E-Cat QuarkX verra’ presentato sia in Svezia che negli USA"

  1. su novembre 16, 2016 a 5:38 pm