E-Cat QuarkX: la presentazione pubblica si avvicina?

rossi 10 aprile 2017Nemmeno un recente intervento chirurgico, subito soltanto la scorsa settimana, sembra bloccare la frenetica attivita’ di Andrea Rossi e del suo team.

Il nostro inventore continua a destreggiarsi tra il contenzioso con la Industrial Heat di Tom Darden (che, secondo quanto Rossi stesso afferma, negli ultimi mesi ha assorbito gran parte del suo tempo) e il perfezionamento del suo ultimo reattore, l’E-Cat QuarkX, trovando persino il tempo di pubblicare a sorpresa un articolo  scritto in collaborazione con il Professor Carl-Oscar Gullström (professore presso l’Universita’ di Uppsala, in Svezia).

Il fronte contenzioso sembra vicino ad una soluzione, infatti la causa dovrebbe chiudersi a fine luglio. La conclusione del contenzioso potrebbe segnare un importante punto di svolta per Rossi: prima di tutto per l’esito della sentenza, che potrebbe dargli ragione e lanciarlo definitivamente sul mercato, o in caso negativo, potrebbe decisamente nuocere al suo futuro.

Inoltre, subito dopo la sentenza, pare che potremo finalmente assistere ad una dimostrazione pubblica del funzionamento dell’ormai famoso QuarkX. Ovviamente quando si parla di Andrea Rossi si parla inevitabilmente anche di polemiche e critiche, come quelle che son state sollevate in questi giorni a seguito sia della pubblicazione dell’articolo che di parte della documentazione prodotta dalle parti per la causa in corso.

Sul blog che Rossi aggiorna quotidianamente sul Journal of Nuclear Physics, i lettori chiedono ovviamente il parere di Rossi, che rimanda tutto a dopo la sentenza e alla presentazione pubblica dell’E-Cat-QuarkX, poiche’, come di consueto, ogni ulteriore informazione al momento e’ ritenuta confidenziale tra lui ed i suoi collaboratori. Inoltre, aggiunge Rossi, il contenuto dell’articolo scritto con Gullstrom parla da solo, e non ritiene al momento necessario commentare ulteriormente l’esperimento citato nella pubblicazione.

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.