E-Cat: i risultati dei test indipendenti a meta’ marzo (forse)

Quanti come noi stanno aspettando con impazienza la pubblicazione dei risultati dei test indipendenti in corso sull’E-Cat (anzi, come ha precisato Rossi, sull’Hot Cat) dovranno pazientare ancora almeno un mesetto.

Secondo quanto ci dice Rossi tramite il suo ormai famoso blog sul Journal of Nuclear Physics, i risultati non arriveranno piu’ entro la fine del mese di febbraio. I test infatti termineranno durante la terza settimana di marzo, questo e’ quanto hanno comunicato a Rossi le persone che li stanno effettuando.

Sembra che questo ritardo sia dettato da una precisa richiesta dei peer reviewers di svolgere ulteriori test a conferma dei risultati. Ci sentiamo quindi autorizzati ad ipotizzare che il rapporto con gli esiti non verra’ pubblicat0 prima di aprile 2013.

Rossi tra l’altro ribadisce di non sapere nemmeno dove verranno pubblicati tali risultati, che, ripete, verranno resi noti indipendentemente dagli esiti e dalle opinioni che Rossi e i suoi collaboratori potranno avere in proposito.

Inoltre Rossi, sempre tramite il blog, precisa che non conoscendo il contenuto della relazione, non sara’ nemmeno in grado di pubblicarne un abstract.

Sembra dunque che l’indipendenza di questi risultati sia veramente garantita, almeno basandoci su quello che Rossi decide di rendere noto.

Non sappiamo invece da cosa sia dettata l’esigenza di svolgere piu’ test.

Questo ritardo fornira’ ulteriore materiale ai detrattori di Rossi che effettivamente non fa molto per fugare i dubbi su quel che sta accadendo.

 

 

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.