Fusione Fredda – Come procedono le ordinazioni dell’E-Cat?

Come vi avevamo anticipato, e’ ora possibile ordinare un impianto E-Cat da 1 MW (quello da 10kW sara’ disponibile nel 2012/2013, al momento e’ possibile unicamente aggiungersi alla lista d’attesa).

Come fare se desiderate acquistarlo? La via piu’ semplice e’ collegandosi al sito ecat.com, divenuto ormai il sito ufficiale dell’E-Cat. All’interno del sito e’ possibile trovare anche un comodo calcolatore per avere in anticipo un’idea sull’entita’ dell’acquisto.

Ma l’Ingegner Rossi sta ricevendo diversi ordinativi anche tramite il blog che tiene quotidianamente sul Journal of Nuclear Physics. Il filo diretto con i suoi sostenitori (e non) continua quotidianamente, e Rossi si dimostra veramente abile nel dosare la quantita’ di notizie da diffondere, dribblando molto diplomaticamente le richieste di notizie sui suoi clienti.

Riassumendo la situazione ad oggi: la componente essenziale dell’E-Cat e’ ancora coperta dal massimo riserbo (per tutelarne il segreto industriale in attesa del brevetto); i clienti ancora non si conoscono (a detta di Rossi per tutelarne la privacy ed evitare di coinvolgerli nella burrasca di questi mesi).

Considerato cio’ torniamo a chiederci: per quanto tempo ancora Andrea Rossi potra’ portare avanti la sua impresa senza minarne la credibilita’?

Ci sembra inoltre che Rossi sia assolutamente convinto che i suoi concorrenti non riusciranno a batterlo sul tempo.

Avra’ ragione lui?

A presto per tutte le novita’!

 

 

 

 

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

I commenti sono chiusi.