Un E-Cat X presto disponibile per le nostre case?

e cat xAlzi la mano chi, tra i sostenitori di Andrea Rossi, non vorrebbe avere nella propria casa un E-Cat in grado di produrre sia elettricita’ che calore. Ebbene, con l’arrivo dell’E-Cat X sembra che questo desiderio (di cui  si parla da tempo) si stia effettivamente tramutando in realta’. Gia’ quest’estate (per la precisione in agosto) sul blog che il nostro Andrea Rossi aggiorna quotidianamente sul Journal of Nuclear Physics avevamo trovato un accenno alla produzione di un E-Cat ad uso domestico in grado di produrre sia corrente che calore.

All’epoca Rossi lo aveva definito un obiettivo non impossibile da raggiungere (ed in effetti Rossi ed il suo team ci stanno lavorando seriamente da quest’estate) con un l’aiuto anche di un po’ di fortuna. Ebbene, col passare delle settimane il progetto ha continuato a svilupparsi e ora Andrea Rossi sembra piuttosto entusiasta sull’andamento dei lavori. Infatti pochi giorni fa il nostro inventore parlando del dispositivo l’aveva definito promettente, aggiungendo addirittura che potrebbe fare una rivoluzione.

Inoltre l’E-Cat X, dice Rossi, e’ stato progettato per adattarsi perfettamente al brevetto gia’ ottenuto negli Stati Uniti. Tra l’altro, sempre leggendo il blog, apprendiamo che nella produzione dell’E-Cat X e’ stato aggiunto del materiale nuovo appositamente preparato in un nuovo laboratorio della Leonardo Corporation a Miami. Nota interessante, sembra che l’E-Cat X funzioni a temperature persino piu’ alte del vecchio Hot Cat, e questo potrebbe essere il motivo per l’utilizzo di nuovi materiali per il resistore.

Sembra dunque che ulteriori buone notizie per noi consumatori siano in arrivo grazie ad Andrea Rossi. Come gia’ sta accadendo per gli altri reattori creati da lui e dal suo team, non ci resta che continuare a pazientare sperando di poter usufruire al piu’ presto di queste invenzioni.

 

COSA NE PENSI? Inserisci un commento qui sotto...

commenti

2 commenti per "Un E-Cat X presto disponibile per le nostre case?"

  1. GIANNI MASSARENTI's Gravatar GIANNI MASSARENTI
    novembre 11, 2015 - 4:51 am | Permalink

    L’E-CAT X SARA’ IL PRINCIPIO DI UNA NUOVA ERA. E’ QUELLO CHE LA GENTE STA’ ASPETTANDO ( IN ITALIA CI PERMETTERANNO DI COMPRARLO E INSTALLARLO ? DALLA CATTIVA ARIA CHE TIRA DIREI DI NO ; VEDREMO)

  2. Flavio Vecchietti's Gravatar Flavio Vecchietti
    novembre 21, 2015 - 4:52 pm | Permalink

    a mio avviso con un motore ciclo Brayton ad aria abbinato ad una batteria domestica si risolve il problema dell’energia elettrica

I commenti sono chiusi.